UNA POSIZIONE CHIARA DAI CANDIDATI ALLE ELEZIONI REGIONALI E COMUNALI

112

Written by:

Condividi

IL COMITATO “TUTELIAMO LA COSTIERA AMALFITANA” CHIEDE AI CANDIDATI ALLE COMUNALI E ALLE REGIONALI DI ESPRIMERE CON CHIAREZZA LA LORO POSIZIONE SUL TUNNEL MINORI-MAIORI E SUL DEPURATORE CONSORTILE DI MAIORI.

Ci aspettiamo che il dibattito elettorale, in particolare per le elezioni comunali di Maiori, sia incentrato anche, se non soprattutto, sulle due tematiche che potrebbero condizionare il futuro della città e dell’intera Costiera amalfitana.

Due grandi opere, buttate ‘a caso’ qua e là per la Costiera per spendere soldi quasi sempre inutilmente, senza una visione d’insieme e una logica di governo del territorio.

Tali progetti diventano di fatto i convitati di pietra di questa campagna elettorale.

La posizione del Comitato è molto chiara e netta sui punti in oggetto.

Noi consideriamo assolutamente imprescindibile, per tutelare il territorio e l’economia della Costiera, il fermo dei due progetti e una nuova valutazione del progetto di condotta sottomarina da Maiori al depuratore di Salerno, accantonato senza ragioni plausibili e pubblicamente evidenti, alternativo al depuratore consortile e dai costi di gestione palesemente inferiori.

Ed è per questo che vorremmo porre a tutti i candidati al consiglio regionale della Campania e al consiglio comunale di Maiori una precisa domanda circa la loro posizione su tali opere, invitandoli a prendere una posizione chiara e definitiva.

Quanti dichiareranno di condividere i nostri obiettivi e contenuti sono invitati ad aderire alla lettera aperta ai Ministri Costa, Pisano, Provenzano, De Micheli e al  nostro appello.

Tale atto assumerebbe l’evidenza pubblica e il forte significato di un impegno sottoscritto dai vari candidati, non certamente nei confronti del nostro comitato ma sicuramente verso tutti gli elettori.

 

 

Last modified: 27 Agosto 2020

Comments are closed.

Follow by Email
Instagram