Smaltimento reflui – Troppo cemento, la Costiera dice no

237

Written by:

Condividi

L’ambientalista Di Martino: «Il megadepuratore che vuole De Luca produrrà danni al turismo»

di Giovanna Dell’Isola – Il Quotidiano del Sud

È un periodo questo dove paiono abbattersi serie minacce ambientali sul territorio della Costiera amalfitana e più precisamente Troppo cemento La Costiera dice nosul Comune di Maiori.

Per chiarire non stiamo parlando di abusi bensì di opere pubbliche così invadenti per un territorio fragile (vedi le frane dell’inverno scorso e le due di appena pochi giorni fa dal costone costiero a Positano e a Conca dei Marini), e allo stesso tempo prezioso, che avvertiamo il dovere di sensibilizzare l’opinione pubblica su queste tematiche,  nel solo intento di preservare una terra unica, patrimonio dell’Unesco.

Continua a leggere l’articolo

Last modified: 1 Agosto 2020

Lascia un commento

Follow by Email
Instagram