CHIAREZZA DI POSIZIONI QUALE ANTITESI DI POPULISMO.

192

Written by:

Condividi

L’appello lanciato a tutti i candidati a sindaco di Maiori ha sortito l’effetto di porre al centro dell’attenzione mediatica e di questa campagna elettorale i due temi sottoposti alla loro attenzione: la galleria Maiori-Minori e il depuratore consortile

Il sindaco non ha proferito parola, confermando di fatto il suo favore a questi progetti, tra l’altro proposti dalla sua amministrazione, mentre i due sfidanti avevano in primo momento espresso la propria contrarietà assoluta alle opere di cui sopra

Nel corso del suo ultimo comizio, il candidato Della Pace ha di fatto ritrattato le precedenti affermazioni demandando ad un futuribile referendum la realizzazione del tunnel e, addirittura, pronunciando un perentorio “si” alla realizzazione del depuratore.

Osserviamo con rammarico il cambio di rotta del candidato Della Pace.

ll Comitato RECLAMA, quale libera associazione di cittadini elettori, che tutti i candidati esprimano posizioni nette e chiare, che vadano al di là del vago e che non diano adito ad equivoci.

Confidiamo quindi nei chiarimenti che Della Pace vorrà eventualmente esporre.

Ripetiamo, come già evidenziato in altre occasioni, che la chiarezza nelle posizioni, in generale, assume l’evidenza pubblica e il forte significato di un impegno sottoscritto, non solo nei confronti del nostro comitato, ma verso tutti gli elettori.

Comitato “Tuteliamo la Costiera amalfitana”

Allegati

Last modified: 12 Settembre 2020

Comments are closed.

Follow by Email
Instagram